Home » Guida Acquisti » seggiolini » Seggiolino auto: quale scegliere
seggiolino auto bambini

Seggiolino auto: quale scegliere

La scelta del seggiolino per auto, conosciuto anche come ovetto, è uno degli acquisti più importanti da effettuare quando si vuole trasportare un bambino in macchina. Che tu debba fare 50 metri o 10 chilometri, non c’è dubbio che la sicurezza del tuo bambino viene prima di tutto.

seggiolini per auto

Scopo di questa guida, pertanto, è darti tutte le informazioni che possono esserti utili per acquistare un seggiolino auto, quale scegliere tra i tanti modelli in commercio:

  • gruppi, posizionamento e montaggio;
  • normative vigenti e omologazione;
  • cos’è l’Isofix
  • migliori marche di seggiolino auto del 2016;
  • prezzi

Gruppi, posizionamento e montaggio di un seggiolino

seggiolino auto quale scegliereIn commercio esistono, ad oggi, diverse tipologie di seggiolini, tecnicamente chiamati “sistemi di ritenuta” che si dividono fondamentalmente in 5 gruppi: 0 e 0+ sono le navicelle e ovetti per neonati, prodotti che solitamente si tende a comprare insieme combinati in un sistema duo o con passeggino trio; gruppo 1 per i bimbi più grandi e infine 2 e 3 per i bimbi che non usano più il seggiolino ma una seduta.  Scendiamo insieme nel dettaglio:
Gruppo 0: Rientrano in questo primo gruppo i bambini appena nati fino a 6 mesi, ovvero da 0 a 10 chili. Stiamo parlando delle cosiddette navicelle, conosciute anche come carrozzine, lettini imbottiti su cui il bambino può stare comodamente sdraiato in tutta sicurezza.

È risaputo infatti che durante i primi mesi di vita i bambini non hanno ancora ben sviluppato né i muscoli del collo né quelli della schiena, ecco perché è necessario far assumere al bambino una corretta posizione.

Ricordati che per una giust installazione della navicella è necessario un opportuno kit di sicurezza formato da: protezione per il capo, dispositivi di aggancio alle cinture della macchina e cintura antiribaltamento.

Le navicelle, inoltre, vengono posizionate solo sul sedile posteriore della macchina grazie all’utilizzo di un apposito kit d’istallazione omologato e in maniera perpendicolare alla strada.

Montare una navicella in auto può sicuramente creare qualche problema la prima volta che lo fai, confondersi sui diversi posti in cui far passare la cintura di sicurezza è capitato a tutti. Non scoraggiarti, ti assicuro che è più semplice di quanto pensi… guardare per credere.

Gruppo 0+: Adatti ai bambini da 0 a 12 mesi ovvero da 0 a 13 chili. Il seggiolino di questo gruppo, notoriamente conosciuto anche come ovetto, permette ai piccoli di mantenere una confortevole posizione semisdraiata che sostiene testa e collo.

Puoi posizionare l’ovetto sia sul sedile posteriore, mettendolo al centro del sedile con gli adeguati accorgimenti, cioè allacciatura a tre punti, sia sul sedile anteriore della tua macchina, con airbag in modalità off e in senso contrario a quello di marcia. Collocare in questa posizione il seggiolino è la scelta più sicura se vogliamo che in caso di urto l’unico ad uscirne con “un colpo di strega” sia tu e non il bambino.

Anche in questo caso ti invito a guardare con i tuoi occhi come si monta un ovetto in auto.

Come Montare un Ovetto o Navicella nella tua auto

Gruppo 1: lasciato a casa l’ovetto, rientrano in questa categoria i seggiolini auto per bimbi compresi in una fascia d’età che va da 9 mesi ai 4 anni circa, ovvero da 9 a 18 chili. Ricordati che per legge fino a 9 chili è obbligatorio che il seggiolino sia messo nel senso inverso a quello di marcia, dai 10 chili in su invece puoi girarlo verso il senso di marcia.

È preferibile posizionare il seggiolino sul sedile posteriore. Ma ascolta un consiglio: se cammini in macchina da solo con il bambino, specialmente se ha 1 o 2 anni, sistemalo accanto a te sul sedile del passeggero, ti eviterà di fare contorsioni strane con il collo per guardarlo dallo specchietto, dando tra l’altro l’impressione di ballare la danza del serpente in macchina, e pericolose distrazioni che possono mettere in pericolo entrambi… ricordati sempre della “strega”!

Cambia la taglia ma non la facilità di montaggio in macchina, guarda tu stesso.

Come Scegliere il seggiolino auto per bambini tra i 9 e i 18 KG

Gruppo 2: Per i pargoli dai 15 ai 25 chili, cioè dai 4 ai 6 anni circa. Seguendo la crescita del bambino il seggiolino ha caratteristiche diverse e si presenta come una seduta con schienale rigido, poggiatesta e braccioli laterali. Studiato per sollevare il bambino, sfrutta la cintura di sicurezza della macchina con l’aggiunta di un dispositivo di aggancio.

La loro collocazione ideale è sui sedili posteriori della macchina, rivolti verso il senso di marcia, ma nulla vieta di metterlo anche sul sedile anteriore, in questo caso assicuratevi che l’airbag sia in modalità on.

Gruppo 3: lasciato definitivamente a casa il seggiolino d’auto con l’amico ovetto, i bambini dai 20/22 ai 36 chili o 12 anni usano un rialzo che ha il compito di sollevare il bambino perché possa indossare in sicurezza la cintura della macchina.

Anche in questo caso possono essere posizionati sia sui sedili anteriori che posteriori, in base alle vostre esigenze.

Come scegliere il seggiolino auto gruppo 2 e 3

Questo video vi mostrerà in un’unica soluzione quanto sia facile e intuitivo, direi dopo 3 video e anni di esperienza alle spalle con i tuoi bimbi, attrezzare la macchina a dovere.

Normativa vigente e omologazione

In base alla normativa vigente per i minori in auto, nel sito della polizia di stato, l’articolo 172 del codice della strada (modificato dal decreto legislativo n.150 del 13 aprile 2006), dice che:

  • è obbligatorio l’uso di dispositivi di ritenuta a norma, seggiolini e/o adattatori scelti in base al peso, per i bambini presenti nel veicolo;
  • i sistemi di sicurezza di cui sono dotate le macchine non sono idonee per persone al di sotto dei 105 cm di altezza. Questo vuol dire che il tipo di seggiolino va scelto in base al peso, l’altezza decreta la possibilità di usare le cinture normali;
  • solo dai 10 chili in su è possibile orientare il seggiolino nel senso di marcia;
  • se il bambino sta seduto nel sedile anteriore, l’airbag deve essere disattivato;
  • il seggiolino deve essere adeguatamente montato in macchina, così come le cinture vanno sempre allacciate, anche per fare pochi metri.

Ti ricordo inoltre che dal luglio 2013 è entrata in vigore l’i-Size, una nuova normativa europea atta a migliorare la sicurezza dei bambini in macchina. Fa parte della legge ECE R129 e riguarda tutti i seggiolini per bambini fino a 4 anni.

  • Vengono abolite le cinture di sicurezza a favore del sistema Isofix
  • I bambini devono viaggiare nel senso contrario di marci fino a 15 mesi
  • Test di omologazione più severi
  • Scelta del seggiolino in base al peso e non all’altezza

È opportuno sottolineare che la normativa i-Size non sostituisce, in fatto di omologazione, la direttiva ECE R44 che garantisce il rispetto dei requisiti minimi di sicurezza. Ecco perché prima dell’acquisto di qualsiasi tipo di passeggino, ti consiglio di controllare bene l’etichetta di color arancione presente sul prodotto che riporta le sue caratteristiche fondamentali:

  • Dicitura ECE R44/03 o 04 se soddisfa i requisiti richiesti dalla Normativa Europea
  • Nei seggiolini con etichetta ECE R44 abbiamo 3 tipi di omologazione: Universal, Semiuniversal e Veicolo specifico. La prima indica la possibilità di installare il seggiolino su ogni tipo di vettura.
  • Omologazione per peso, quindi gruppo di appartenenza
  • Marchio europeo di omologazione e paese in cui questa è stata ottenuta (Italia=3)
  • Numero di omologazione
  • Numero di riconoscimento assegnato al modello specifico
  • Dati di produzione
  • Codice articolo della casa produttrice
  • Codice EAN
  • Codice a barre
  • Nome del produttore

I seggiolini omologati i-Size riportano in più sull’etichetta arancione la dicitura “i-Size”.

ISOFIX

L’ISOFIX è un innovativo sistema di standardizzazione dell’aggancio del seggiolino che ti permette di ancorarlo direttamente al sedile dell’auto, senza l’uso di cinture. È un sistema presente in tutte le macchine prodotte dal 2005. Gli stessi produttori di macchine, inoltre, sono tenuti a scrivere sul manuale d’uso dell’automobile dove sono sistemati gli agganci ISOFIX.

Seggiolino Auto: Quale scegliere!

Come promesso adesso faremo un piccolo elenco di quelli che riteniamo essere alcune delle migliori marche di seggiolini auto per il 2016.

 


1 Seggiolino Auto Primo Viaggio SL di PegPerego

seggiolino auto

Completo di capottina contro i raggi UV, questo ovetto ha un poggiatesta integrato, studiato per ammortizzare l’urto in caso di impatto laterale, e cinture di sicurezza a tre punti.

Il maniglione unico e regolabile ne agevola il trasposto. Disponibile in tantissimi colori, il suo peso è di 3,8 kg. Predisposto per base Isofix, acquistabile separatamente.  (Prezzo indicativo €159) Per maggiori info: pegperego.com

 

 

 

2 Xpace Isofix di Chicco

Xpace-Isofix-di-Chicco

 

Poggiatesta e cinture di sicurezza a cinque punti regolabili a sei diverse altezze, spazioso e comodo, risulta maggiormente imbottito nella zona lombare e in quella della testa, per una maggiore protezione del neonato.

Con aggancio ISOFIX universale, ha una fodera removibile ed è reclinabile in cinque posizioni.

Il suo peso è di 12,9 kg. (Prezzo indicativo € 200) Per maggiori info: Chicco.com


AxissFix-di-Bebe-Confort

3 AxissFix di Bébé Confort

Unisce in un’unica soluzione eleganza, sicurezza e praticità. Ha un sistema girevole a 360° ed è predisposto con attacchi ISOFIX. Ha un poggiatesta realizzato con materiali di alta qualità per garantire la sicurezza del bambino e spallacci imbottiti antiscivolo. Reclinabile in quattro posizioni in entrambi i sensi di marcia, ha una seduta rialzata e imbottita.(Prezzo indicativo € 449) Per maggiori info: Bebeconfort.com

 

 


4 Prime Miglia ISOFIX di Inglesina

Prime-Miglia-Isofix-di-Inglesina

Accoglie il bambino quando non è più utile il seggiolino. Ha un testalino regolabile sia in altezza che in larghezza e uno schienale removibile. Dotato di un sistema di sicurezza ISOFIX, risulta un prodotto versatile e stabile. Il suo peso si aggira sui 7,2 kg. (Prezzo indicativo €200) Per maggiori info: Inglesina.it

5 Isodinamyk di Foppapedretti

seggiolino auto

Utilizzato solo con sistema ISOFIX ha una struttura resistente alle abrasioni e ai grandi carichi e un riduttore poggiatesta.

Sedile anatomico e possibilità di inclinare il seggiolino in multi-posizione.Completo di riduttore e poggiatesta regolabile. (Prezzo indicativo €167) Per maggiori info: Foppapedretti.it

 

Prezzi per tutte le tasche

Far quadrare un bilancio familiare non è semplice per una famiglia, lo sappiamo. Ma è anche vero che ci sono prodotti che vanno necessariamente acquistati e tra questi rientrano sicuramente i seggiolini auto che garantiscono al tuo bambino comfort e sicurezza.

Ve ne sono di tanti modelli, colorati, accessoriati e pratici. Anche i prezzi sono differenti in base alle caratteristiche e al gruppo di appartenenza. È ovvio infatti che le esigenze del tuo bambino saranno diverse a 9 mesi come a 4 anni. In questo ampio mercato, troviamo prezzi che partono da €70 circa per arrivare a €450.

Siti come Amazon, trovaprezzi.it ed eBay rimangono sicuramente i migliori per fare un oculato acquisto online che ti permette non solo di confrontare i prezzi tra i vari prodotti ma di leggere anche le opinioni di altri utenti che hanno già effettuato l’acquisto prima di te.

Ricorda inoltre che è sempre possibile comprare un seggiolino usato, anche in questo caso le offerte e i portali dove fare un buon acquisto non mancano.

Mi raccomando, sii prudente e ricordati di allacciare la cintura, non solo quella del tuo bambino!

Facebook Comments
La scelta del seggiolino per auto, conosciuto anche come ovetto, è uno degli acquisti più importanti da effettuare quando si vuole trasportare un bambino in macchina. Che tu debba fare 50 metri o 10 chilometri, non c’è dubbio che la sicurezza del tuo bambino viene prima di tutto. Scopo di questa guida, pertanto, è darti tutte le informazioni che possono esserti utili per acquistare un seggiolino auto, quale scegliere tra i tanti modelli in commercio: gruppi, posizionamento e montaggio; normative vigenti e omologazione; cos’è l’Isofix migliori marche di seggiolino auto del 2016; prezzi Gruppi, posizionamento e montaggio di un seggiolino…

Score

Voto Utenti : 3.98 ( 2 voti)

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*