Home » Guida Acquisti » Passeggini » Passeggino trio: quale scegliere
passeggino trio quale scegliere

Passeggino trio: quale scegliere

Il passeggino trio è la scelta ideale che ti permette di soddisfare le tue esigenze in un’unica soluzione. Scegliere quello giusto, pertanto, ha la sua grande importanza. La nostra guida ti seguirà passo passo dandoti qualche consiglio di “sopravvivenza”. Procediamo con calma e cerchiamo di capire di cosa stiamo parlando.

Il trio è un sistema modulare composto da un telaio che funge da base e sul quale è possibile agganciare:

  • Il passeggino, adatto dalla nascita del bambino fino ai 36 mesi;
  • Un ovetto auto o seggiolino, omologato Gruppo 0+;
  • La navicella, per noi comuni mortali culla, imbottita e consigliata per i primi 6 mesi.

Questi tre elementi, che possono anche combinarsi in duo, se comprati con oculatezza possono effettivamente agevolarti nella vita di tutti giorni.

Ecco perché qualsiasi sia la tua scelta per modello, colore, casa produttrice, misura e prezzo ci sono dei piccoli accorgimenti che ti consigliamo di non sottovalutare.

Passeggino trio: quale scegliere tra tanti?

Cominciamo innanzitutto con la leggerezza e la manovrabilità. A volte sacrificata sull’altare della solidità, la leggerezza è invece di grande importanza. Avere un passeggino pesante, soprattutto quando scendi da casa e ti trovi a spingere un carro armato con a seguito: bambino, borsa porta pannolini/tutto l’occorrente del caso e macchina parcheggiata a due chilometri di distanza, non è un affare. Il primo consiglio che ti diamo pertanto è quello di cercare il giusto equilibrio. Il punto di forza di questi passeggini trio che unisce leggerezza e manovrabilità è la presenza di una struttura robusta, solitamente in alluminio, che ti accompagna in tutti i tuoi spostamenti.

Strettamente connesso è il peso del passeggino. Prima di fare un acquisto disegnati una cartina mentale dei posti in cui sei solito andare o vivere: campagna, città, mare, uso di mezzi di trasporto pubblici. Alzare il bambino per salire sull’autobus non è cosa semplice. Fai conto che, ad esempio, di base i passeggini trio variano da un minimo di 5-6 kg a un massimo di 14 kg, aggiungi il peso del tuo pargolo e da solo puoi renderti conto di come anche solo 1 kg fa la differenza.

Poco ingombrante. Controlla sempre l’ingombro del passeggino trio sia chiuso che aperto. Vivi in un appartamento piccolo? Al sesto piano senza ascensore o con uno talmente piccolo che sei costretto a salirlo/scenderlo a piedi o a tenere in braccio il bambino durante una di queste cose? Pensaci bene, per nostra esperienza ti possiamo dire che è molto faticoso e pericoloso per la sicurezza del bambino tenere l’ovetto o la culla in una mano e la struttura dall’altra. La macchina, sì anche quella, assicurati che tutto entri senza difficoltà nel tuo portabagagli, insomma attrezzati a dovere e soprattutto fatti un favore, stai attento alle misure!

Apertura e chiusura del passeggino con una sola mano, verifica anche che se, una volta chiuso, resta in piedi da solo.  Ricorda che fondamentalmente ci sono due tipi di chiusura:

  • a libro: per i passeggini compatti ed “equilibristi”, si chiudono con una mano, ma sono più pesanti;
  • a ombrello: bisogna tenerli in mano ma rispetto agli altri almeno sono più leggeri.

Assicurati che siano fatti con materiali di qualità e che i rivestimenti siano lavabili, traspiranti e sfoderabili. Meglio evitare i colori troppo chiari, si sporcano facilmente e hanno bisogno di più manutenzione. Controlla che la navetta, ad esempio, accessorio indispensabile per mantenere un’adeguata postura della schiena del tuo bambino, presenti un sistema di regolazione dell’inclinazione dello schienale e uno dell’umidità.

L’ovetto, visto che lo userai per il trasporto del bambino nei primi mesi, deve essere avvolgente, morbido e fatto con materiale traspirante. Accertati, inoltre, che il suo sistema di aggancio (clik clak o ISOFIX) sia tale da consentire un facile, pratico e veloce aggancio/sgancio dalla base, e soprattutto informati per quanti chili è omologato. Capita spesso che alcuni lo siano fino ai 13 kg, ovvero un anno circa del pupo.

Impugnatura e comodità, meglio il maniglione unico. Più facile da manovrare con una sola mano, ti permetterà di usare l’altra per fare un milione di cose, può però diventare scomodo se hai un bimbo più grande e vuoi aggiungere una pedana per il secondo passeggero. In questo caso sono più adatte le impugnature separate.

La seduta reversibile del passeggino. Poter posizionare la seduta fronte strada o fronte mamma/papà, facendo in modo che tu possa interagire e controllare il bambino, non ha prezzo. Verifica la sua ampiezza, che lo schienale si possa reclinare senza problemi e che tu riesca a farlo con una sola mano.

Anche le dimensioni delle ruote sono importanti, non solo per una questione di spazio, come sopra accennato, ma anche per la praticità. Il bagagliaio della macchina e il luogo in cui si vive possono influire sulla tua scelta. Se invece non hai problemi di spazio, allora puoi anche considerare altro, come ad esempio un passeggino dalle ruote grandi o sportivo. Tieni a mente che è possibile anche levarle.

Tanti modelli per esigenze diverse

A questo punto ci auguriamo che tu abbia le idee un po’ più chiare su ciò che fa più al caso tuo. Dal canto nostro, per facilitarti ancor di più la scelta, abbiamo scelto per te alcuni esempi di passeggino trio tra i migliori del 2016:

Passeggino trio quale scegliere
Il passeggino trio Chicco love, ad esempio, è l’ideale per le famiglie che amano vivere a pieno la propria città. La sua forma ergonomica e le superfici imbottite rendono questo prodotto confortevole e pratico al tempo stesso. Formato da passeggino, seggiolino e navicella, ha anche interessanti accessori di serie: capottina, parapioggia, borsa fasciatoio, copri gambe, kit auto per il trasporto della culla e la base per il seggiolino auto. (Prezzo indicativo €650)

Per maggiori info: Chicco.com

 


Book-Pop-up-PegPeregoBook Pop-up PegPerego,
il suo nome dice tutto. Compatto e con chiusura a libro, è un trio salvaspazio. Il seggiolino del passeggino può essere fissato fronte mamma/papà e il maniglione unico fa si che tu possa spostarlo agevolmente.

La navicella pieghevole ha una capottina con visiera che protegge dal sole il bambino ed è predisposta per ospitare un giochino. Completamente sfoderabile e lavabile. Il pregio di questo passeggino sono però le quattro ruote dotate di cuscinetti a sfera, facilmente orientabili.

Il seggiolino auto di questo trio presenta: un sistema di protezione agli impatti laterali e cinture regolabili in 5 diverse posizioni. (Prezzo indicativo €840)
Per maggiori info: Pegperego.com
Chicco-Trio-Active3Sei un tipo sportivo? Bene, allora il passeggino che fa al caso tuo è il Chicco Trio Activ3. Compatto e dinamico, ha un design innovativo e moderno.

Maneggevole e spazioso, è l’ideale per proteggere il bambino da urti e godersi una bella giornata all’aperto. Il passeggino presenta tre grandi ruote, piuttosto voluminose, dotate di tecnologia antiforatura. Sono comunque smontabili, pertanto non avrai problemi a riporlo in auto. Dotato di meccanismo clik clak, passare da un modulo all’altro non è un’operazione faticosa (Prezzo indicativo €649) Per maggiori info: Chicco.com

Myo-Tronic-Blue-di-Foppapedretti

Modello Myo Tronic Blu di Foppapedretti per te che sei all’avanguardia con i tempi.

Il passeggino con motore elettrico di casa Foppapedretti, che raggiunge una velocità di 3,8 km/h, ha una struttura interamente in alluminio facilmente richiudibile. Full optional, con ruote anteriori e posteriori staccabili, è ergonomico e fatto con tessuti lavabili. (Prezzo indicativo €1.400.00)
Per maggiori info: Foppapedretti.it


Trio-Quad-di-Inglesina-1-960x635Trio Quad di Inglesina.
Design, cura e robustezza sono il marchio di fabbrica di questo prodotto adatto a qualsiasi tipo di terreno, dalla citta alla montagna, a strade disconnesse. Il solido telaio ha due ruote grandi dotate di cuscinetti a sfera e il maniglione unico agevola la presa rendendola più salda. L’ovetto auto, ben imbottito, è ideale anche per le uscite del bimbo già dai primi mesi. Il passeggino (da usare fino ai 15 kg) ha la seduta reversibile e lo schienale reclinabile in 4 posizioni diverse. (Prezzo indicativo €799)
Per maggiori info: Inglesina.it

Twin-Pulsar-Blu-di-Cam

Twin Pulsar Blu di Cam, passeggino gemellare… perché crescere in due è più bello.

Tre possibilità di configurazione invece delle classiche due, telaio compatto ma allo stesso tempo maneggevole, per chi ha voglia di doppie avventure.

Tutti gli optional sono doppi, come la possibilità di avere una o più navicelle/seggiolini. (Prezzo indicativo €589)
Per maggiori info: Camspa.it

Cybex-Fashion-Collection-320x320Dulcis in fundo Cybex Fashion Collection: Callisto 3 in 1 per un trio colorato e un po’ eccentrico. Amato dalle star, è un misto di contemporaneo e retrò, il suo design però non mette in secondo piano le caratteristiche tecniche di questo passeggino.

Il telaio in alluminio ha ruote con sospensioni a prova di urto, il maniglione unico agevola la manovrabilità. Provvisto di capottina extra large per proteggere il bambino da sole o pioggia ha, inoltre, un sistema di cinture che si regolano con una sola mano. (Prezzo indicativo Callisto tre in uno €390; seggiolino auto €210; carrozzina €250)

Per maggiori info: Cybex

La nota dolente, il prezzo

Come hai potuto notare, i prezzi per un passeggino trio o sistema modulare sono molto diversi. A cambiare sono il design, il materiale, tre o quattro ruote, l’uso che ne fai. In generale possiamo dirti che per un buon trio la cifra da spendere si aggira tra i 500 e i 700€.

È chiaro che sia una spesa onerosa, ma pensa pure che l’investimento è per tre prodotti, che se scelti bene, ti serviranno per un bel po’ di tempo.

In generale ricordati che puoi comprare online a poco prezzo su eBay o Amazon, o approfittare dei passeggini trio in offerta che trovi in molti negozi. Il mercato dell’usato, infine, con siti come Subito.it è sempre più all’avanguardia e ricco di veri affari. Adesso sei pronto a scegliere il tuo passeggino!

Facebook Comments
Il passeggino trio è la scelta ideale che ti permette di soddisfare le tue esigenze in un’unica soluzione. Scegliere quello giusto, pertanto, ha la sua grande importanza. La nostra guida ti seguirà passo passo dandoti qualche consiglio di “sopravvivenza”. Procediamo con calma e cerchiamo di capire di cosa stiamo parlando. Il trio è un sistema modulare composto da un telaio che funge da base e sul quale è possibile agganciare: Il passeggino, adatto dalla nascita del bambino fino ai 36 mesi; Un ovetto auto o seggiolino, omologato Gruppo 0+; La navicella, per noi comuni mortali culla, imbottita e consigliata per…

Score

Voto Utenti : 4.2 ( 1 voti)

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*